Inveo Academy, terzo appuntamento con Masterclass Gdpr: Ia al centro

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Terzo appuntamento con la Masterclass Gdpr di Inveo Academy, il ciclo di appuntamenti esclusivi dedicati all’apprendimento della normativa Iso attraverso la lente del Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali (Gdpr), dedicato ai responsabili della protezione dei dati (Rpd). Focus dell’appuntamento del 26 giugno sarà l’Intelligenza artificiale, attraverso la correlazione tra la normativa Iso/Iec 42001(norma internazionale per i sistemi di gestione dell’intelligenza artificiale), il nuovo testo dell’AI Act (testo di legge) e il Gdpr, che insieme pongono l’accento sulla responsabilità, trasparenza e miglioramento continuo nell’utilizzo dell’intelligenza artificiale (Ai). 

L’Ai Act si propone di regolamentare l’etica e la trasparenza nell’uso dell’intelligenza artificiale, garantendo che le decisioni e le azioni compiute dagli algoritmi siano comprensibili e giustificabili. Il testo mira a promuovere un utilizzo etico dell’Ai, riflettendo così l’urgente necessità di standard che assicurino una pratica responsabile dell’Ai. D’altra parte, la ISO/IEC 42001:2023 fornisce linee guida dettagliate sull’implementazione, il mantenimento e il miglioramento continuo dei sistemi di gestione dell’AI all’interno delle organizzazioni e, seppur non focalizzandosi esclusivamente sulla privacy dei dati, questa norma promuove la responsabilità nell’uso dell’Ai, considerando i rischi e le opportunità associate all’implementazione di tali sistemi. 

“L’unione di queste tre anime è al centro della Masterclass”, commenta Riccardo Giannetti, chairman di Inveo group, ideatore, curatore e docente della Masterclass. “Le Masterclass rappresentano un punto di riferimento esclusivo nel panorama della formazione italiana, avendo formato oltre 500 professionisti altamente qualificati. Scegliere di partecipare a queste sessioni significa cogliere un’opportunità unica per acquisire una conoscenza completa e all’avanguardia nel campo della protezione dei dati. In un’epoca in cui la trasparenza, l’etica e la responsabilità nell’utilizzo dell’Ai sono essenziali, la Masterclass si presenta come un’opportunità imperdibile per i professionisti desiderosi di mantenere il passo con le evoluzioni normative e tecnologiche nel campo della protezione dei dati”, conclude.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Porti, intesa Adsp Mare Sicilia occidentale-Escola europea per formare professionisti del mare

Articolo successivo

Valditara “Calabria tra regioni con maggiori possibilità di sviluppo”

0  0,00