Houthi, nuovi attacchi: “Colpiti 2 mercantili israeliani e nave da guerra Usa”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Il portavoce militare dei ribelli yemeniti Houthi, Yahya Saree, ha dichiarato che il gruppo sciita filoiraniano ha condotto “di nuovo” attacchi contro “le navi portacontainer israeliane Msc Gina e Msc Drawin”, oltre alla “nave da guerra americana Maersk Yorktown”. 

I ribelli avevano già rivendicato qualche giorno fa di aver preso di mira le due navi Msc di proprietà “israeliana” al largo delle coste dello Yemen. “Le nostre operazioni nel Mar Rosso, Mar Arabico e nell’Oceano Indiano continueranno fino a quando l’aggressione contro i palestinesi non cesserà e l’assedio di Gaza non sarà revocato”, ha sottolineato il portavoce.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Vino, Miwa Dream: con ‘Fiore di maggio’ biologico nella tradizione del Sannio

Articolo successivo

Investimenti green e finanza sostenibile: quanto ne sappiamo?

0  0,00