Attacco in un centro commerciale a Sydney, 7 morti

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – E' di sette morti, compreso l'aggressore, il bilancio di un attacco portato a termine da un uomo armato di coltello avvenuto nel primo pomeriggio di oggi – ora legale di Sydney – in un centro commerciale a Westfield a Bondi Junction nella periferia orientale della città. Verso le 15:30 i servizi di emergenza sono stati chiamati a seguito della segnalazione che più persone erano state accoltellate. Un ufficiale assegnato al comando dell'area di polizia della periferia orientale ha partecipato all'intervento ed è stato affrontato da un uomo con un coltello. L'uomo si sarebbe scagliato contro l'ufficiale, prima che questi venisse colpito a morte. I paramedici intervenuti sul posto immediatamente, non sono però riusciti a rianimarlo. È stato confermato che l'uomo ha pugnalato a morte sei persone nel centro prima di essere raggiunto da colpi di arma da fuoco. Il centro rimane chiuso per le indagini in corso. Una squadra per gli incidenti critici composta dalla squadra omicidi dello State Crime Command e dalla regione metropolitana centrale indagherà ora sulle circostanze dell'episodio criminale. (ITALPRESS). – Foto: Ipa Agency – ads/red 13-Apr-24 12:21

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Farmaci, asma eosinofilico grave: studio conferma efficacia mepolizumab

Articolo successivo

Roma, lo uccidono per rubargli tessera del reddito cittadinanza: due arresti a Velletri

0  0,00