Ucraina, Kiev: “Zaporizhzhia colpita 400 volte in 24 ore”. Attacco Russia nel Donetsk: 4 morti

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Proseguono gli attacchi della Russia intorno alla centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia. Una persona è stata uccisa e un’altra è rimasta ferita in seguito ai bombardamenti che hanno colpito la regione di Zaporizhzhia 400 volte nelle ultime 24 ore, ha detto il capo regionale Ivan Fedorov, aggiungendo che nei raid “è morta una donna nel distretto di Vasyliv, mentre un uomo è stato ferito durante il bombardamento di Gulyaipol”. 

E’ invece di almeno quattro morti il bilancio del nuovo attacco dell’esercito russo contro la località di Síversk, nella provincia ucraina del Donetsk. Ad annunciarlo è stato il governatore Vadim Filashkin. “Quattro persone sono rimaste uccise per l’attacco a Siversk. Durante la notte la città è stata colpita con proietti di artiglieria e ora sappiamo che quattro uomini di età compresa tra i 36 e gli 86 anni sono morti”, ha scritto su Telegram. I russi “vogliono uccidere la maggiore quantità possibile” di ucraini. “L’unico modo di proteggersi è trasferendosi in zone più sicure dell’Ucraina”. 

Intanto Kiev fornisce il bilancio aggiornato delle vittime russe. La Russia ha perso 454.420 soldati in Ucraina dall’inizio della guerra, il 24 febbraio 2022, ha riferito lo stato maggiore delle forze armate ucraine. Questo numero include 770 vittime subite dalle forze russe nell’ultimo giorno. 

Secondo il rapporto , la Russia ha perso anche 7.180 carri armati, 13.796 veicoli corazzati da combattimento, 15.510 veicoli e serbatoi di carburante, 11.593 sistemi di artiglieria, 1.046 sistemi di razzi a lancio multiplo, 758 sistemi di difesa aerea, 347 aerei, 325 elicotteri, 9.266 droni, 26 imbarcazioni e un sottomarino. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Aprile, mese della consapevolezza dello stress, come combattere lo stress digitale

Articolo successivo

Bnt porta i servizi online di Banca Popolare Sondrio in tutta Italia

0  0,00