Cagliari, tenta di uccidere la ex con uno scontro frontale: 50enne piantonato in ospedale

1 minuto di lettura

(Adnkronos) –
Ha tentato di uccidere la ex causando un frontale con la sua auto. Lo scontro con due persone ferite sembrava solo l’ennesimo incidente stradale sulle strade della Sardegna, ma non era così. Lo scontro sulla statale 126 a Carbonia non era casuale, perché la donna che i vigili del fuoco hanno estratto dalle lamiere aveva denunciato per stalking l’altro conducente coinvolto.  

Lo scontro non sarebbe stato quindi fortuito ma volontario. Secondo una ricostruzione degli inquirenti l’uomo stava seguendo l’auto della donna quando, approfittando di una sua manovra, le è andato contro di proposito. Ci sarebbero anche dei filmati che documentano la volontarietà del gesto. In nottata è scattato il fermo e adesso il 50enne Alessio Z. è piantonato in ospedale con l’accusa di tentato omicidio.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Attacco in Iran, gli Usa dietro la rinuncia di Israele: cosa hanno promesso

Articolo successivo

Amadeus arriva in Warner Bros. Discovery, in autunno sul Nove

0  0,00