Russia, Tribunale San Pietroburgo sequestra 463 milioni di beni russi a Unicredit Russia

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Il tribunale arbitrale di San Pietroburgo ha posto sotto sequestro conti e beni immobili russi di Unicredit Bank Jsc e Unicredit Bank Ag (Monaco di Baviera) per 463 milioni di euro su un’istanza della RusKhimAlliance. E’ quanto riferisce il quotidiano economico russo ‘Kommersant’. Nell’agosto 2023 RusKhimAlliance aveva intentato una causa contro UniCredit Bank Ag.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Roma, fiamme e un’alta colonna di fumo: paura in via Nazionale – Video

Articolo successivo

La Rosa (Gsk Italia): “Hanno ruolo chiave in percorso di cura paziente cronico”

0  0,00