Calcio: Brighton. De Zerbi lascia “Decisione di comune accordo con club”

1 minuto di lettura

"Lasciare ora mi dà il tempo di prendermi una pausa prima di decidere i miei progetti futuri" BRIGHTON (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Colpo di scena in casa Brighton. Quando il futuro di De Zerbi sembrava ancora sulla panchina della formazione inglese, il club ha diramato una nota dove ha sciolto le riserve sul legame con il tecnico italiano. "Roberto de Zerbi lascerà il club dopo l'ultima partita della stagione di Premier League di domani contro il Manchester United all'American Express Stadium", si legge in una nota. De Zerbi, arrivato al Brighton a settembre 2022, dopo la partenza di Graham Potter per il Chelsea, ha raggiungento il miglior piazzamento nella massima serie del club, portandolo anche agli ottavi di finale di Europa League. "Roberto ci ha regalato due eccellenti stagioni – ha detto il presidente Tony Bloom -. Abbiamo stabilito di comune accordo di rescindere il contratto, consentendoci l'opportunità di pianificare la prossima stagione per tempo e dando a Roberto tutto il tempo per scegliere il suo futuro". Nel comunicato del Brighton anche le dichiarazioni di De Zerbi: "Sono molto triste, ma allo stesso tempo sono molto orgoglioso di ciò che i miei giocatori e il mio staff hanno ottenuto con il supporto di tutti, club e tifosi, nelle ultime due stagioni storiche". "Abbiamo deciso di porre fine alla mia permanenza al Brighton in modo che io e il club possiamo continuare a lavorare nella maniera che meglio si adatta a ciascuno di noi, seguendo le nostre idee e visioni, nonché il nostro lavoro e i nostri valori umani. Ho trascorso – ha aggiunto il tecnico italiano – due anni intensi e stimolanti lavorando in Premier League, giocando quattro importanti competizioni in questa stagione. Lasciare ora mi dà il tempo di prendermi una pausa prima di decidere i miei progetti futuri", ha concluso De Zerbi accostato in maniera intensa al Bayern Monaco come possibile sostituto di Tuchel, ma sono tante le panchine in cerca di allenatori e il nome dell'ex Sassuolo è tra i più gettonati. – Foto: Ipa Agency – (ITALPRESS). xd6/ari/red 18-Mag-24 16:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Georgia, presidente ha posto il veto su legge agenti stranieri

Articolo successivo

Looking For Gold il debut album dei Life In The Woods

0  0,00