Ungheria, Ilaria Salis esce dal carcere: è ai domiciliari

1 minuto di lettura

(Adnkronos) –
Ilaria Salis ha lasciato il carcere ungherese dove è stata detenuta per circa 15 mesi ed è stata trasferita ai domiciliari dove resterà fino alla fine del suo processo. Lo si apprende da fonti legali. Salis è accusata di aver aggredito alcuni partecipanti di una manifestazione neonazista a Budapest dell’11 febbraio 2023. I suoi difensori italiani, gli avvocati Eugenio Losco e Mauro Straini, sono appena atterrati in Ungheria. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ungheria, Ilaria Salis esce dal carcere: è ai domiciliari

Articolo successivo

Quanto costa creare un nuovo bosco

0  0,00