Roma, morta la donna colpita da proiettile vagante mentre era in auto al Prenestino

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – E’ morta questa mattina la donna di 81 anni rimasta ferita ieri pomeriggio da un proiettile vagante mentre si trovava a bordo di una smart sulla via Prenestina, a Roma.  

La donna, ferita alla schiena, era ricoverata da ieri al Policlinico Umberto I in prognosi riservata. 

Secondo quanto appreso dall’Adnkronos, al momento della sparatoria la donna si trovava seduta al lato passeggero della Smart guidata da una sua amica di 64 anni rimasta illesa. I colpi sono partiti da una Fiat 500 con due persone a bordo, all’altezza di via don Primo Mazzolari, di fronte al centro commerciale. 

Ancora in corso le indagini della squadra mobile per risalire ai responsabili della sparatoria. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La metamorfosi ecologica della carta washi

Articolo successivo

Eurispes: “Digitalizzazione fisco fondamentale, giudice tributario professionale obiettivo cruciale”

0  0,00