Caivano, Meloni a inaugurazione del centro sportivo al Parco Verde

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, è arrivata a Caivano per l’inaugurazione del centro sportivo Delphinia, teatro delle violenze sui minori e dello stupro delle due cuginette del Parco Verde. Per i due minorenni del branco, la Procura di Napoli ha chiesto 12 anni e 11 anni e quattro mesi di reclusione. Meloni ha stretto la mano al parroco anti- camorra di Caivano, don Patriciello, al vescovo di Aversa, Angelo Spinillo, per poi iniziare la visita al centro sportivo ristrutturato.  

 

“Le persone perbene sono contente, i delinquenti sono dispiaciuti. Da quando è arrivata la compagnia dei carabinieri al Parco Verde tanta droga non se ne vende più” ha commentato il parroco anti-camorra. “E’un inno alla vita e grande gioia, oggi lasciateci gioire”.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Qonto supporta il lancio di “Il Digestivo”, la prima newsletter completa sull’innovazione in Italia

Articolo successivo

Tornano gli incentivi doppi, Mazda e statali

0  0,00