Corea del Nord, oltre 200 palloncini con feci e spazzatura contro il Sud

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Decine e decine di palloncini ‘carichi’ di rifiuti. Più di 200, secondo l’agenzia sudcoreana Yonhap che denuncia l’ultima ‘iniziativa’ della Corea del Nord con i grandi palloncini caduti in varie zone della Corea del Sud, fino alla provincia di Gyeongsang meridionale, carichi immondizia, bottiglie di plastica, batterie, pezzi di scarpe e anche letame. I militari sudcoreani hanno invitato la popolazione a non toccare nulla e a segnalare eventuali ‘ritrovamenti’. 

Le immagini diffuse dalla Yonhap mostrano sacchetti di plastica attaccati con lo spago a grandi palloncini bianchi che portano anche carta igienica. Per i militari sudcoreani si tratta di una “palese violazione del diritto internazionale”, di una “seria minaccia alla sicurezza della nostra popolazione”. 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mar Rosso, attacco Houthi a una nave greca

Articolo successivo

Giallo a Chieti, donna scomparsa dal 27 maggio: ricerche in corso

0  0,00