Lavoro, Fiaschi (Manageritalia): “Intervenire sul mercato per avere le competenze necessarie”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Bisogna dunque intervenire sul mercato del lavoro affinché le aziende abbiano le competenze necessarie. Se andiamo a vedere le startup innovative, ad esempio, nel 2022 in Europa sono 132 quelle del valore di 1 miliardo (i cosiddetti Unicorni), ma in Italia zero”. A dirlo oggi Massimo Fiaschi, segretario generale Manageritalia, in occasione dell’appuntamento con Adnkronos Q&A, ‘Le competenze, un punto fermo’, in corso oggi al Palazzo dell’Informazione di Roma. 

Riguardo l’Ia Fiaschi afferma che “in Italia si basa ancora sulla probabilità. A noi servono le competenze che devono essere però attratte. Per questo l’organizzazione aziendale deve essere importante, i luoghi devono essere più attraenti e i salari devono crescere”. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Durigon: “Strumenti nuovi per centri impiego, aumentare numeri collocamento”

Articolo successivo

‘Futuramente’, 1.000 studenti in sala e oltre 30mila in live streaming

0  0,00