Ue, Corazza: “Serve un tesoro europeo per la transizione”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Guardando alla prossima legislatura europea in tema di Green Deal “forse sull’auto ci sarà un ripensamento, sulle altre legislazioni si andrà avanti, o almeno ci saranno alcune correzioni. Quello che può cambiare è il discorso sulle risorse: noi abbiamo fatto un Green Deal tutto bastone e pochissima carota, a noi manca un tesoro europeo. Questo è il dibattito di oggi”. Così Carlo Corazza, direttore dell’Ufficio del Parlamento europeo in Italia, in occasione della presentazione del Rapporto di Sostenibilità 2023 di Conou, questa mattina a Palazzo Wedekind, a Roma, e in diretta streaming sul sito adnkronos.com. 

“Serve un’unione fiscale, servono risorse proprie molto importanti per la transizione e la sicurezza energetica, per la difesa, per la transizione digitale, per l’accesso alle materie prime in Africa. Serve un tesoro di almeno tre volte le risorse dell’1%, 1000 miliardi che abbiamo in sette anni, che abbiamo adesso”, aggiunge. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Papanicolaou a capo International Subsidiary Intesa Sp,Miccichè Chairman

Articolo successivo

Imprese, Giacomelli (Ey): “Sfide e opportunità nella rendicontazione green”

0  0,00