Inter, Marotta nuovo presidente: “Mi ispiro a Facchetti”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) –
Beppe Marotta nuovo presidente dell’Inter. La nomina è stata formalizzata oggi dall’assemblea degli azionisti del club nerazzurro. Marotta, che è anche Ceo del club, succede a Steve Zhang e diventa il numero 1 della società passata sotto il controllo del fondo Oaktree. “Un’emozione grande essere presidente di una società così importante. Sarò un presidente che ama il proprio lavoro e lo conosce bene, Ma avrò bisogno del supporto di tutta la macchina dell’Inter, delle donne e gli uomini che lavorano nella società. Il nostro modello è fatto di grande patrimonio umano, alla base di ogni successo ci sono tanta competenza e motivazione”, dice Marotta, al termine del cda che ha ratificato la sua nomina.  

“Il valore della memoria è inestimabile. La mia ispirazione nasce da quelli che mi hanno preceduto in questo ruolo. Ho in mente Giacinto Facchetti che, come profilo, si avvicina a me”, aggiunge. “Sono finiti i tempi dei presidenti mecenate come Moratti, Fraizzoli, Pellegrini che tanto hanno fatto per il club e che mi hanno dato una linea importante da seguire. E da ultimo voglio ricordare anche Steven Zhang, un ragazzo giovane, che ha dato tanto all’Inter”.  

Il nuovo presidente dovrà gestire subito i rinnovi dei contratti di Inzaghi, Lautaro e Barella: “Sono ottimista, credo non ci saranno tanti problemi. Tutti loro hanno un grande senso di appartenenza all’Inter”. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Parigi 2024, Russia prende di mira Olimpiadi: falso Tom Cruise contro i Giochi

Articolo successivo

Italmercati: “Serve riforma dei mercati all’ingrosso, più grandi e più sinergia”

0  0,00