Salute: Sirm avvia progetto con Coni per portare radiologi alla Milano-Cortina 2026

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Nella cornice del 51° Congresso Nazionale Sirm, Società italiana di radiologia medica e interventistica, in corso al Mico di Milano fino a domenica 23 giugno è stato annunciato l’avvio del progetto fra la Sirm e il Coni che porterà a un accordo quadro di cooperazione operativo in vista delle olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026. Gli specialisti, presenti al primo Congresso congiunto dell’area radiologica, che riunisce per la prima volta circa 8mila specialisti delle 3 Società scientifiche: medici radiologi, medici nucleari e radioterapisti, supporteranno l’attività di diagnostica per immagini come radiografie, ecografie, tac ed rm a favore degli atleti olimpici attraverso l’attivazione di una collaborazione fra la Società Scientifica e il Comitato olimpico per favorire interventi più mirati e tempestivi in caso di infortuni, ma anche per promuovere la formazione e la preparazione dei medici nell’affrontare i traumi sportivi. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sala “Bardelli confermato nuovo assessore alla Casa”

Articolo successivo

E’ morto Donald Sutherland, l’attore aveva 88 anni

0  0,00