Parigi2024: Atletica. Trials Usa, Richardson vince finale 100 in 10″71

1 minuto di lettura

Con la miglior prestazione mondiale dell'anno, l'iridata 2023 conquista la sua prima Olimpiade EUGENE (USA) (ITALPRESS) – Con autorità e stabilendo la migliore prestazione mondiale dell'anno (10"71), Sha'Carri Richardson ha vinto la finale dei 100 metri dei Trials americani a Eugene. Nonostante una partenza non all'altezza dei turni precedenti, la campionesse del mondo 2023 non si è lasciata sfuggire l'occasione di qualificarsi per la sua prima Olimpiade. La 24enne sprinter di Dallas ha preceduto Melissa Jefferson (10"80) e Twanisha Terry (10"89). "Mi sento molto orgogliosa, tutto quello che ho passato nella vita mi ha preparato per questo momento – ha spiegato l'iridata a Budapest – Conferma tutto il lavoro fatto in allenamento, sono molto grata per quello che stiamo facendo con il mio coach e con le mie compagne, abbiamo realizzato anche la tripletta. Con Melissa e Twanisha sapevamo che era possibile, ci siamo aiutate a vicenda e siamo tutte e tre sul podio. Fisicamente e mentalmente sono cresciuta ma rimango fedele a me stesso. Cerco di divertirmi ogni giorno, di avere fiducia nel mio lavoro e nel mio destino", ha concluso Richardson. – Foto Ipa Agency – (ITALPRESS). mc/red 23-Giu-24 10:35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Incidente sulla Palermo-Sciacca, morta giovane mamma e figlio di un anno

Articolo successivo

Capolarato, Musumeci “Battaglia non facile, volontà governo affrontarla”

0  0,00