Siamo tutti cugini alla lontana: torna virale lo spot anti-razzista – VIDEO

In Rilievo Video de Lo Speciale

Condividi!

Oseresti mettere in discussione chi sei veramente? Sì perchè la razza non esiste per lo spot-video anti razzista che conquistò il mondo e che abbiamo scelto di riprorre. “Siamo tutti cugini alla lontana” era il titolo scelto per diffondere la cultura dell’apertura e della fratellanza tra i popoli. Il video è stato prodotto da Momondo, un sito che si occupa di viaggi e oggi, dopo la bufera sulle parole di Attilio Fontana che ha parlato di “razza bianca”, torna ad essere condiviso su Whatsapp e in rete. 

LO SPOT – “Hai il coraggio di scoprire chi sei realmente, seguendo il tuo Dna?”: parte da questa domanda il video che diventò virale in rete. Nel video sono invitate 67 persone (provenienti da tutto il mondo) a sottoporsi a un test del DNA per scoprire gli antenati. “Riceviamo metà DNA dalla mamma e metà dal papà – spiegano nel video – che a loro volta i nostri genitori ne hanno ricevuto il 50 per cento da ciascuno dei loro genitori, e così via indietro nel tempo”. 

LA MORALE – Il messaggio è contenuto nei risultati dell’esperimento. Nascosto proprio nel test che il ricercatore trova per spiegare ai ragazzi cosa scorre nel loro sangue, che supera le ideologie e diventa una schiacciante prova anti razzista. La morale è che “al mondo non esisterebbe l’estremismo, se la gente conoscesse le proprie origini…”. 

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.