Che fine ha fatto Monica Vitti? Parla il marito

In Rilievo

Condividi!

Basta fake news su Monica Vitti, ha 86 anni e vive la sua malattia a casa. Parla il marito a CinecittàNews dopo anni di silenzio, l’ultima apparizione era stata infatti nel 2002.

Roberto Russo, che è fotografo e regist spiega come “più volte è apparsa in Rete la notizia secondo la quale Monica sarebbe ricoverata in una clinica svizzera specializzata. Non capisco come sia nata e quale sia la fonte di questa fake news. Monica vive a Roma da sempre a casa nostra, è assistita assiduamente da me, con l’aiuto di una badante”.

L’attrice che soffre di una malattia degenerativa, l’alzheimer, da poco è stata ricordata anche da Renzo Arbore sul Fatto quotidiano.

TESTIMONIANZA ARBORE – “Povera, cara Monica – ha ricordato Arbore a Malcom Pagani -. Mi accorsi che non stava troppo bene anni fa, a una cena, sarà stato il 1990. Mi chiese in prestito il telefonino per fare una chiamata e una volta tornata al tavolo non me lo riconsegnò. Mi sembrò strano. Passò qualche minuto e le domandai se avesse finito. Si era dimenticata di averlo preso in prestito da me. Fu l’ultima volta che la vidi”. 

BIOGRAFIA – Inizia giovanissima col teatro, diplomandosi nel 1953 presso l’Accademia d’arte drammatica. Poi il successo nel cinema col regista Antonioni. Tra i film di successo l’Eclisse (1962) e Deserto rosso (1964). Pian piano la Vitti diventa l’icona di una generazione intera, soprattutto delle sue ansie, interpreta donne frustrate, divorziate e forti, donne che si arrangiano e lottano e questo la trasforma ben presto in un’amica della porta accannto. Ma è la commedia che la incoronerà regina: con Mario Monicelli in La ragazza con la pistola (1968) c’è la sua comicità fino agli anni ’70, quando insieme ad Alberto Sordi, forma la coppia del film italiano.

Il più grande successo è Polvere di stelle e il 1970 passa. 

Arrivano gli anni ’80 e le apparizioni sul grande schermo si fanno sempre più rare; la Vitti reciterà in film diretti dal marito Roberto Russo, sposato nel 2000 dopo molti anni di fidanzamento. Dopo Scandalo segreto (1990) scrive romanzi, e piano piano esce dalla vita pubblica.

Tagged

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.