Mel Gibson girerà il sequel de La passione di Cristo

Cinema In Rilievo

Condividi!

La passione di Cristo, film di Mel Gibson uscito nel 2004 con un incasso mondiale pari a 600 milioni di dollari, avrà un sequel. Ad annunciarlo ad USA Today il protagonista Jim Caviezel.

“Ci sono cose che non posso dire, ma so che sconvolgeranno il pubblico. E’ un progetto grandioso. Non vi darò nessun dettaglio, ma posso dirvi che ciò che Mel ha intenzione di dare sarà il film più grandioso della storia.” Ha dichiarato Caviezel che ha rivelato come Gibson e lo sceneggiatore Randall Wallace (Braveheart)abbiano delineato la storia del sequel che potrebbe intitolarsi The Resurrection.

“Braveheart, ecco un film che ha richiesto molto tempo per essere elaborato – ha proseguito Caviezel – La stessa cosa per La passione. E la stessa anche per questo. Finalmente ci è riuscito, quindi ora lo farà”.

Caviezel, 49 anni, è tornato quest’anno a interpretare un ruolo in un film biblico: è infatti Luca in Paul, Apostle of Christ, in uscita in USA il 28 marzo.
Di un eventuale sequel de La passione di Cristo, che con circa 612 milioni di dollari nel mondo risulta essere il film R-Rated (vietato ai minori di 17 anni non accompagnati) di maggior successo della storia, aveva già parlato Mel Gibson nel 2016: “La resurrezione: Dio mio che argomento! Stiamo cercando di raccontarla in una maniera cinematograficamente coinvolgente e chiara, e che possa mostrarla sotto una nuova luce senza però sfociare in una rappresentazione bizzarra“.

Ora che sono state confermate le riprese non resta che attendere l’uscita in sala per vedere se il sequel riuscirà ad eguagliare La passione di Cristoin fatto di polemiche e pubblico.

 

Tagged

Lascia un commento