Droga, non c’è pace per Francesco Monte: dal Moige ai controlli honduregni

Gossip

Condividi!

Francesco Monte rischia grosso. Dopo le accuse di Eva Henger sull’uso di droga (nel dettaglio marijuana) dell’ex fidanzato di Cecilia Rodriguez Monte rischia grosso. Dal Moige è infatti arrivata la denuncia all’ambasciata dell’Honduras.

Moige, il Movimento Italiano Genitori, ha infatti scritto sul suo sito ufficiale : “Quello che è successo ieri sera in diretta su Canale 5 a L’Isola dei Famosi è un fatto gravissimo. In una trasmissione che da anni sconfina nel cattivo gusto nel promuovere comportamenti scorretti, in questo caso il rischio concreto è che si entri in un tema di illegalità, in una nazione dove la droga ed il suo consumo sono indiscutibilmente illegali”.

Il Movimento ha quindi affermato di aver denunciato Monte alle autorità honduregne “tramite la sua ambasciatrice Mayra Aracely Reina, per chiedere una inchiesta per accertare gli episodi sui concorrenti del reality in merito alla presenza di droghe“. Il comunicato stampa del Movimento Italiano Genitori va avanti e si fa sempre più duro: “In Honduras, a differenza dell’Italia, esistono leggi molto severe anche per il solo possesso di qualsiasi droga, che arrivano fino a 12 anni di carcere. Ci auguriamo che le autorità locali facciano chiarezza su questa brutta vicenda”.

Intanto Mediaset ha annunciato, tramite un comunicato stampa, che qualora ci fossero dei riscontri alle accuse di Eva Henger verranno presi i dovuti provvedimenti nei confronti di Francesco Monte.

Tagged
Micaela Del Monte
A sei anni ho avuto la mia prima macchina da scrivere ma poi gioco del pallone è diventata la mia passione. Laureata in scienze della comunicazione, ho iniziato a scrivere per diversi giornali online fino ad arrivare ad IntelligoNews in redazione. Oggi scrivo per Lo Speciale e collaboro con la radio della Capitale

Lascia un commento