Attenti alle email spam su San Valentino: appuntamenti falsi

1 minuto di lettura

Si sa che San Valentino è la festa dell’amore e che l’amore non guarda in faccia a nessuno. Ma occhi aperti sulle email.

Perchè? Perché si sta verificando un grosso aumento nell’invio delle mail di spam che hanno come oggetto l’offerta di falsi appuntamenti. I messaggi, rilevano i dati di Ibm X-Force, hanno come oggetto ‘Hi’ o ‘Hey’ riguardano ragazze russe che vivono negli Usa, e l’attacco avrebbe distribuito 230 milioni di email nelle ultime due settimane. I messaggi, spiega al sito eweek Limor Kessem di Ibm X-Force, arrivano dal botnet, una rete di computer ‘zombie’ infettati da un virus, chiamato Necurs, che conta almeno 6 milioni di computer nel mondo, e non e’ chiaro cosa succeda a chi risponde al messaggio.

Dal tono del messaggio secondo gli esperti le mail potrebbero essere dirette a utenti di siti di incontri on line di cui sono stati ottenuti gli elenchi illegalmente. “Questo tipo di truffe ‘romantiche’ di solito opera in più stadi – sottolinea l’esperta -. La finta ragazza potrebbe chiedere foto che poi verranno usate per ricatti, o domandare soldi. Oppure qualche programma malevolo potrebbe essere inviato in una mail successiva”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ferrara vota Bonino, Adinolfi spiega: “La prova che non esistono atei devoti”

Articolo successivo

Più sbarchi di prima, Frontex stupisce tutti con i dati

0  0,00