Iniziano le ‘convergenze’: Lega apre a M5s, Berlusconi trema

Politica

Elezioni 2018, Lega primo partito del centrodestra. “Se dovessimo sederci a un tavolo con Di Maio metteremmo sul tavolo tre questioni: pressione fiscale, immigrazione e pensioni. Tre punti fondamentali da cui non possiamo prescindere” ha detto Massimiliano Fedriga (Lega) poco fa ai microfoni di Radio anch’io (Rai Radio1). “In questo momento la Lega ha la responsabilit√† della propria forza nella coalizione di Centrodestra. Dialogheremo con tutti per cercare la soluzione migliore”, ha poi aggiunto.

Insomma, le larghe intese sono in atto e l’alleanza populista √® la pi√Ļ concreta al momento.¬†“Dai piani alti di Fi sono subito partiti gli avvertimenti. I capigruppo uscenti Paolo Romani e Renato Brunetta da Porta a Porta hanno messo in guardia Salvini da qualsiasi progetto di governo con i Cinque stelle” ma evidentemente non hanno ottenuto ascolto.

L’Italia comunque vada non avr√† la governabilit√†. Salvini Premier? Non √® esclusa l’ipotesi che il Presidente della Repubblica terr√† in considerazione il risultato elettorale essendo la Lega la prima forza politica della coalizione che esprime la maggioranza dei voti e dei parlamentari. Ne √® convinto sempre Massimiliano Fedriga, gi√† capogruppo della Lega alla Camera, anche perch√©, dice lui “non vedo personalmente grande alternativa a una coalizione del centro destra, anche vedendo i numeri. Come ha detto ieri il vice Segretario Federale del partito Giorgetti, il nostro interlocutore sono gli alleati; noi andiamo in quella direzione”.

Il trionfo della Lega √® infatti innegabile, come la sconfitta del centrosinistra:¬†“Una Grande delusione per tutto il centrosinistra perch√© mi pare ci sia una netta affermazione della destra, una maggioranza assoluta o qualcosa che si avvicina moltissimo” ha detto con sincerit√† Giuseppe Civati, ‘Liberi e Uguali’, commentando ai microfoni di Radio 1 i risultati elettorali senza nascondere la preoccupazione per la propria elezione: “C’√® il rischio che io non sia in Parlamento ‚Äď ha proseguito Civati – perch√© il nostro dato √® oggettivamente basso”.

 

Condividi!

Tagged
Annalisa Barbier
Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, Dottore di Ricerca in Neuropsicologia con specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale. Ho maturato un’esperienza presso strutture pubbliche come il Policlinico "Agostino Gemelli" e la Fondazione "Don Carlo Gnocchi" ed esercitando la libera professione. Dal 2006 ho accolto le tecniche di consapevolezza Mindfulness nella mia vita e nel 2004 sono diventata socio Fondatore e Segretario dell'Associazione "LA VOLPE NASCOSTA", nata per insegnare a riconoscere e gestire la manipolazione patologica. Dal 2016 collaboro presso l'INPS in qualità di Operatore Sociale/Esperto Ratione Materiae. Scrivo di psicologia, benessere e coppia per Lo Speciale per aiutare le persone a migliorare la loro vita attraverso un percorso di conoscenza, consapevolezza, crescita ed integrazione di sé.
https://www.psicoterapiapersona.it/quando-serve-lo-psicologo/dott-ssa-annalisa-barbier/