Sesso: è quasi fatta per il “pillolo” anticoncezionale per lui

In Rilievo

Se ne parla da tempo, ma la pillola anticoncezionale maschile (detta pillolo) sembrava lontana ancora. Un nuovo studio ha dimostrato però che una compressa al giorno di un farmaco sperimentale è sicura e funziona. Il nuovo pillolo si chiama dimetandrolone undecanoato, o semplicemente DMAU.

Il contenuto è lo stesso delle pillole contraccettive femminili: gli ormoni ossia un androgeno come il testosterone e un progestinico.

“Il DMAU è un importante passo avanti nello sviluppo di una pillola maschile da assumere una volta al giorno”, ha affermato Stephanie Page della Washington University di Seattle e autrice principale dello studio, presentato al meeting annuale dell’Endocrine Society a Chicago. I ricercatori sono riusciti a superare uno degli ostacoli più difficili per coloro che stanno lavorando allo sviluppo del “pillolo”.

Tra le controindicazioni peggiori risultava inizialmente l’infiammazione del fegato infatti. Inoltre, essendo rilasciato in tempi relativamente brevi nel corpo, gli uomini avrebbero dovuto prendere il pillolo due volte al giorno.

“E’ bastato aggiungere un altro ingrediente – dice il professore – un acido grasso a lunga catena, che rallenta il rilascio dell’ormone, basterà una pillola al giorno. I primi test su 100 uomini dai 18 ai 50 anni d’età sono andati bene. I volontari hanno assunto il farmaco o un placebo per 28 giorni, una volta al giorno insieme a del cibo. DMAU deve essere assunto infatti con il cibo per essere efficace. Alla dose più alta testata, 400 mg, c’è tata una “marcata soppressione” degli ormoni richiesti per la produzione di sperma.

E non c’è perdita del desiderio sessuale e stanchezza, quindi sono riusciti ad eliminare gli effetti collaterali (compresa l’infiammazione epatica) tranne uno. Chi prende la pillola maschile ha avuto un aumento di peso e una diminuzione del colesterolo “buono”.

Chi prende la pillola maschile hanno avuto un aumento di peso e una diminuzione del colesterolo “buono”, il colesterolo HDL.

“Questi risultati promettenti non hanno precedenti nello sviluppo di un prototipo di pillola maschile”, ha detto Page. ”

Ma sarà davvero così? Si sa che gli ormoni non sono comunque acqua fresca.

Condividi!

Tagged