Immobiliare, case: Milano batte Roma , intanto cresce il mercato

Economia In Rilievo

A Milano, zona “Cordusio Duomo Missori, un’abitazione nuova o ristrutturata può costare fino a 10.500 euro al mq. A Roma, la stessa tipologia di casa in centro arriva a costarne 9.300, rivela il Rapporto sul mercato immobiliare elaborato dalla Federazione italiana agenti immobiliari professionali(Fiaip) insieme ad Enea e I-Com. Non è la stessa la cosa, anzi, vige la regola contraria, per i box auto chiusi. A Roma in centro tocca i 78.400 euro contro i 65.000 del capoluogo meneghino e a Firenze un box chiuso può costare più che a Milano: 70.000 euro in centro e 50.000 in ‘semicentro’.

Fatto sta che il mercato non si arresta e cresce, nel 2017 + 5,1% di compravendite mentre continua il calo dei valori che, per le abitazioni, è stato dell’1,15%.

Lo studio, rileva, inoltre, che “aumentano del 15% gli italiani che intendono acquistare casa”, anche grazie al “momento molto positivo per l’erogazione del credito nel nostro Paese”. Insomma, uno scenario con luce e ombre per Fiaip anche se si parla di accelerazione ancora tenue del mercato, favorita dai buoni valori reddituali registrati esclusivamente in alcune città capoluogo di regione, dove vi è un incremento degli investimenti immobiliari.

Si tratta per lo più di acquisti di immobili da mettere a reddito nelle città d’arte, dove il mercato della ricettività delle case vacanze è in netta crescita. Certo, incidono sull’aumento del numero delle compravendite immobiliari i buoni risultati registrati in alcuni capoluoghi di regione e dalle aste immobiliari, che nell’anno appena concluso, hanno fatto segnare il numero di oltre 230.000 esecuzioni immobiliari.

Condividi!

Tagged