sole

Meteo, arriva l’estate e il caldo: il tempo fino al weekend

In Rilievo

E’ finita la circolazione di aria instabile sull’Italia perché ora protagonista arriverà l’alta pressione che si è formata sull’Europa centrale e scenderà verso l’Italia a iniziare dal Nord. Tra mercoledì e giovedì instabilità in diminuzione secondo Centro Epson Meteo ma non al centro-sud. La seconda parte della settimana sarà caratterizzata da temperature ovunque sopra le medie del periodo, con massime in gran parte oltre i 20 gradi, fino a punte intorno ai 26-27°C”.
Isolate piogge o temporali saranno possibili su Emilia Romagna e Appennino settentrionale, in forma occasionale anche lungo le Prealpi orientali. Nel pomeriggio aumenta l’instabilità, come avvertono i meteorologi, con lo sviluppo di qualche rovescio o temporale nelle zone interne del Centro-sud e delle Isole: i fenomeni saranno più probabili sul Lazio, sull’Appennino centro-meridionale e sulla bassa Toscana. Temperature massime in leggero calo al Centro: i valori saranno compresi tra 17 e 23 gradi, ma con locali punte intorno ai 25 gradi.

Nella seconda parte della settimana  sole e temperature miti almeno fino al 25 aprile, un campo di alta pressione presente sull’Europa centrale continuerà a determinare stabilità atmosferica su gran parte dell’Italia. Una debole circolazione ciclonica con centro nei pressi delle Isole potrà ancora favorire qualche locale episodio di instabilità al Sud e sulle Isole maggiori. Dal punto di vista termico i valori si manterranno decisamente miti, quasi da inizio estate: al Nord le temperature tenderanno a portarsi al di sopra della norma, con possibili picchi oltre i 25 gradi.

Le previsioni per i prossimi giorni di Paolo Corazzon, meteorologo di 3bmeteo.com, indicano, dopo gli ultimi acquazzoni, un ‘cambiamento di direzione’ per la primavera, finora caratterizzata da maltempo prevalente. “Si va verso un periodo finalmente bello e stabile e relativamente lungo – sottolinea -. Per i prossimi giorni si prevede alta pressione prevalente e temperature miti”. Farà caldo soprattutto al Nord Italia, dove, secondo l’esperto, si raggiungeranno temperature quasi estive, di 25-26 gradi all’ombra.

Tra le città più calde Milano, Torino, Bologna, Verona, Trento, Bolzano, a seguire Firenze, Grosseto, Terni, Roma, Frosinone e Caserta.

Condividi!

Tagged
Marta Moriconi
La velocità e la capacità di individuare subito la notizia sono le mie qualità. Sono laureata in Giurisprudenza con il massimo di voti ma lascio la pratica forense e i Tribunali ben presto per gettarmi nella mia passione. Inizio la carriera nel monitoraggio radiotelevisivo, passo per gli uffici stampa, arrivo ai giornali online