la candida può sparire per mesi con antibiotici generici cialis quando prenderlo prima del rapportoino app si possono portare farmaci come levitra in aereo viagra originale amex quandoo arrivera sul mercato il cialis generico viagra generico in offerta comprare farmaco priligy amazon farmaci viagra prendere mezza pasticca di viagra quale antibiotico va in contrasto con la pillola diane cialis generico european fluimucil antibiotico farmaco equivalente dove comprare cialis generico acquistare viagra online postepay in italia 10 dei consumatori di viagra viagra generico dove lo comprate online kamagra gel farmacie online forum sicure farmaco equivalente di cialis viagra e pillola pressione cialis 10 e 20 mg prezzo cialis dosaggio differenza tra 5 mg e 10 mg fluimucil antibiotico 250 per aerosol prezzo antibiotico interazione pillola anticoncezionale viagra online farmacie sicure viagra orosolubile acquisto prezzo viagra dala farmacista antibiotici di ultima generazione imipenem antibiotico forte prezzo pillola viagra cialis levita il migliore pillole antidepressive fanno ingrassare antibiotico pillola ritardo antibiotico originale claritromicina priligy pastiglia spezzata farmaci antivirali controindicazioni onde d urto guarito disfunzione erettile costo
//

Sottosegretario alla PA Fantinati: via al tavolo per nominare i responsabili alla transizione digitale

2 minuti di lettura

esponsabili alla transizione digitale Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Pa Mattia Fantinati ieri al Senato in occasione di un convegno sul tema organizzato dall’Associazione Italian Digital Revolution in collaborazione con la Link Campus University e la Macchioni Comminications. “La Pa sconta notevoli ritardi nell’adozione di questa figura chiave, prevista dal Codice per l’amministrazione digitale, per la quale abbiamo fatto un notevole salto in avanti grazie alla circolare della Ministra Bongiorno dell’ottobre 2018, con la quale abbiamo impresso un’accelerazione alla nomina da parte degli enti coinvolti”, ha aggiunto il sottosegretario. “Dobbiamo fare di più e penso che le Università possano supportare questa vera e propria rivoluzione digitale alla quale stiamo lavorando, sostenendo dal basso tutte quelle Pa che hanno affrontato oggettive difficoltà a individuare e nominare i responsabili alla Transizione: si tratta di ruoli che devono possedere competenze elevate e di cui non tutte le Pa sono dotate. Eppure, senza queste nomine, rischiamo di fermare questa rivoluzione a metà. Per questo dotare tutti gli enti di questo incarico è fondamentale”, afferma Fantinati. “Con questo tavolo, intendo personalmente dare un contributo risolutivo alla questione, che sta a cuore a tutto il governo”, conclude il sottosegretario.

Al convegno è intervenuto anche Luca Attias – commissario del governo per l’attuazione dell’agenda digitale – “credo nell’utilità istituzionale di queste figure professionali ed apprezzo moltissimo coloro che, nelle diverse Amministrazioni, stanno ricoprendo questo ruolo”.

All’incontro, moderato da Piero Schiavazzi, analista dell’Huffington Post e Limes, sono intervenuti Arturo Siniscalchi, vice presidente dell’Aidr e direttore area amministrazione, finanza e controllo del FormezPA, Vincenzo Scotti, presidente università degli studi “Link Campus University”, Flavia Marzano, assessora Roma Semplice – Roma Capitale, Angelo Valsecchi, consiglio nazionale ingegneri. Nel corso del convegno un’interessante contributo è stato dato dai responsabili per la transizione al digitale Grazia Strano, direttore generale del ministero del lavoro e delle politiche sociali, Mario Nobile, direttore generale del ministero delle infrastrutture e trasposrti e Nicola Marco Fabozzi, direttore generale del ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Vittorio Zenardi

Innamorato della settima arte, mi laureo in Lettere all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia e Critica del Cinema. La passione per il giornalismo mi porta a Roma dove collaboro con riviste cartacee e testate online che mi permettono di diventare prima Critico cinematografico SNCCI poi giornalista. Seguo come inviato i maggiori Festival internazionali, ho fondato l’Associazione Italian Digital Revolution dove ricopro il ruolo di Membro del Consiglio Direttivo e Responsabile del Sito e dei Social Media.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Cara di Castelnuovo, le vere frasi di papa Francesco e la svista del Corriere della Sera

Articolo successivo

Il regista Joe Dante premio alla carriera a Lucca Film Festival e Europa Cinema 2019

0  0,00