/

Al Teatro Torlonia Elio Pecora con LE RAGIONI DELLA POESIA

3 minuti di lettura

LE RAGIONI DELLA POESIA – il ciclo di letture di poeti, a cura di Elio Pecora, che fra gennaio e giugno del 2018 ha portato in scena al Teatro di Villa Torlonia quaranta poeti italiani fra i più noti e rappresentativi della stagione poetica contemporanea – ritorna in scena da giovedì 16 maggio (ore 18) con un ciclo di quattro nuovi incontri in cui una nutrita schiera di poeti darà voce ai propri versi attraverso un itinerario di letture per riflettere sull’importanza della parola e della poesia nei nostri tempi.

Nomi celebri della stagione poetica contemporanea leggeranno i propri versi che saranno contemporaneamente proiettati in video per riportare al centro della scena la parola della poesia; alle letture si alterneranno esecuzioni e intermezzi musicali per accompagnare in maniera ancora più suggestivi e spettacolare altri momenti di lettura affidati ad alcuni allievi della Scuola di recitazione del Teatro di Roma, che daranno voce alle poesie di poeti italiani del Novecento trascurati o dimenticati.

Dunque quattro incontricon le voci e i volti della nostra poesia – 16 e 30 maggio, 6 e 21 giugno alle ore 18 – alla riscoperta dei confini della parola attraverso il meglio della poesia italiana dei nostri anni declamata dalla voce stessa degli autori. Primo appuntamento giovedì 16 maggio con i versi diGiovanni Bracco, Tiziano Broggiato, Ennio Cavalli, Anna Maria Giancarli, Stefania Portaccio, Luigia Sorrentino.

Il ciclo prosegue giovedì 30 maggio conAnnelisa Alleva, Marco Caporali, Bruno Galluccio, Giuseppe Grattacaso, Massimo Pamio, Fabio Scotto. Mentre giovedì 6 giugno si alternerannoMaurizio Cucchi,Luca Benassi, Umberto Fiori, Letizia Leone, Maurizio Soldini, Patrizia Valduga. A chiudere il ciclo di incontri, venerdì 21 giugno, Solstizio d’estate. Festa della Musica e della Poesia,un evento di letture e musiche dedicate all’estate da un folto gruppo di poeti e di personalità dell’arte e della cultura.

LE RAGIONI DELLA POESIA

giovedì 16 maggio, ore 18
Giovanni Bracco, Tiziano Broggiato, Ennio Cavalli, Anna Maria Giancarli, Stefania Portaccio, Luigia Sorrentino

giovedì 30 maggio, ore 18
Annelisa Alleva, Marco Caporali, Bruno Galluccio, Giuseppe Grattacaso, Massimo Pamio, Fabio Scotto

 giovedì 6 giugno, ore 18
Maurizio Cucchi, Luca Benassi, Umberto Fiori, Letizia Leone, Maurizio Soldini, Patrizia Valduga.

 venerdì 21 giugno
Solstizio d’estate. Festa della Musica e della Poesia.
Letture e musiche dedicate all’estate

Vittorio Zenardi

Innamorato della settima arte, mi laureo in Lettere all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia e Critica del Cinema. La passione per il giornalismo mi porta a Roma dove collaboro con riviste cartacee e testate online che mi permettono di diventare prima Critico cinematografico SNCCI poi giornalista. Seguo come inviato i maggiori Festival internazionali, ho fondato l’Associazione Italian Digital Revolution dove ricopro il ruolo di Membro del Consiglio Direttivo e Responsabile del Sito e dei Social Media.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Scuola. Togliamo il crocifisso dalle aule e mettiamo squadra e compasso?

Articolo successivo

Oroscopo di oggi mercoledì 15 maggio: le previsioni di Paolo Fox

0  0,00