//

Assisi Suono Sacro alla conquista di Milano con Dialogos

1 minuto di lettura
Assisi Suono Sacro ha scelto Milano per presentare in anteprima Dia-logos, il progetto musicale ma soprattutto culturale dedicato a raccontare in musica, 800 anni dopo, il celebre incontro fra San Francesco e il Sultano d’Egitto Malik Al Kamil.
Sul palco del Listone Giordano Arena (Via Santa Cecilia, 6, Milano), oggi 6 Giugno alle ore 21, saliranno Andrea Ceccomori al flauto, Frate Alessandro Tenore, Fabio e Diego Resta flauto Nej e percussioni, Nevio Vitali danza sufi, per una performance su musiche tradizionali francescane e arabe che farà da assaggio al più ampio progetto artistico che aprirà l’edizione 2019 del Festival omonimo che Assisi Suono Sacro organizza oramai da anni, il festival per antonomasia dedicato a musica e spiritualità.
Perché Milano? Perché in quanto Capitale dell’Illuminismo Sociale e del Volontariato forse più delle altre città poteva raccontare un progetto di dialogo tanto profondo. La cultura e la cultura musicale al centro di un progetto che parla a gran voce di confronto spirituale, di incontro: di dia-logos.
Ricordiamo che il progetto è realizzato in collaborazione con Studio Ciancabilla Investinculturae e Baton for Peace. Introduce Katia Ciancabilla.

Vittorio Zenardi

Innamorato della settima arte, mi laureo in Lettere all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia e Critica del Cinema. La passione per il giornalismo mi porta a Roma dove collaboro con riviste cartacee e testate online che mi permettono di diventare prima Critico cinematografico SNCCI poi giornalista. Seguo come inviato i maggiori Festival internazionali, ho fondato l’Associazione Italian Digital Revolution dove ricopro il ruolo di Membro del Consiglio Direttivo e Responsabile del Sito e dei Social Media.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Brexit, parla G. Chiesa: “Trump ha un piano e Farage è il suo esecutore”

Articolo successivo

Oroscopo di Paolo Fox, le stelle di giovedì 6 giugno 2019

0  0,00