Ambiente, Aidr: bene nomina Siniscalchi a componente commissione VIA-VAS istituita presso il Ministero dell’Ambiente

Economia In Rilievo

Condividi!

L’Associazione Italian digital revolution esprime piena soddisfazione per la nomina di Arturo Siniscalchi a componente della commissione VIA-VAS che fa capo al Ministero dell’Ambiente. Il provvedimento condizionerà la politica industriale e infrastrutturale per gli anni a venire poiché la commissione Via-Vas approva o boccia la realizzazione di ferrovie, impianti, strade, grandi ristrutturazioni, giacimenti, porti, centrali elettriche, gasdotti e così via.

Il più sincero in bocca al lupo ad Arturo Siniscalchi per il nuovo incarico di componente della commissione VIA-VAS del Ministero dell’Ambiente, certi che saprà dimostrare al meglio la sua professionalità, così come già dimostrato nei diversi ruoli in cui ha operato”. È quanto si legge in una nota congiunta di Mauro Nicastri,  presidente di Aidr, e del responsabile dell’Osservatorio per la digitalizzazione dell’ambiente e l’energia, Gianfranco Ossino.

Nel clima di cambiamento tanto invocato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, non poteva essere fatta scelta migliore dal ministro dell’ambiente, Sergio Costa. Arturo Siniscalchi, economista, direttore amministrativo FormezPA e vice presidente di AIDR, – è stato scelto tra 1200 curricula di esperti e professionisti che hanno risposto al primo avviso pubblico mai pubblicato per comporre la commissione Via Vas. Siamo sicuri che Siniscalchi valuterà le opere da realizzare con il massimo impegno e trasparenza”. 

 

Tagged