Fuori Tutto di Gianluca Matarrese al Torino Film Festival

Cinema In Rilievo

Fuori Tutto di Gianluca Matarrese sarà presentato al Torino Film Festival nella sezione TFFDOC/ITALIANA. La prima proiezione si terrà il 25 novembre alle 20:00 al cinema Massimo.

SINOSSI

Fondata negli anni ’70, la cooperativa di calzature Togo contava una trentina di punti vendita tra Torino e provincia. Fino al 2012, quando quel sogno e quell’impero hanno iniziato a sgretolarsi. Oggi alla mia famiglia restano due negozi e 450 mila euro di debiti a cui, con la crisi dei consumi,  è difficile far fronte.

Ogni mattina i miei genitori e mia sorella si svegliano non sapendo cosa inventarsi per andare avanti. Io sono l’unico che ha scelto un’altra strada, quella del cinema e della televisione, a Parigi. Per anni mi sono tenuto a distanza, concentrato sulla mia professione, nella convinzione che i miei famigliari sarebbero vissuti per sempre nell’agio e nel benessere. Quando mi sono accorto del disastro era già troppo tardi, li ho raggiunti e, con il pretesto di fare il mio primo film documentario sull’Italia in crisi, ho assistito prima divertito, poi sgomento, all’esplosione dei malesseri che per anni avevo fatto finta che non esistessero. Il crollo economico nasconde ben altri fallimenti.

NOTA DELL’AUTORE

Questo film è il tentativo di riappropriarmi della mia storia, della mia famiglia. Una storia privata, personale ma universale, che ricorda quella di tante famiglie in crisi, la caduta dei miei eroi ordinari che resistono e si oppongono al loro destino che li vorrebbe incatenare alla disperazione di una vita schiacciata dai debiti. Nella tempesta che li circonda ogni giorno mi è rimasta solo una cosa da fare: questo film, per aiutare nel modo che conosco mia mamma, mio papà e mia sorella, per stare assieme a loro ancora un altro po’, come se, in realtà, non li avessi mai lasciati.

BIOGRAFIA DI GIANLUCA MATARRESE

Nato nel 1980 a Torino, si laurea in ‘Storia e Critica del cinema nord-americano’ all’Università degli Studi di Torino e Paris VIII, diplomandosi parallelamente all’Ecole internationale de théàtre Jacques Lecoq di Parigi. Dal 2002 vive e lavora a Parigi. Nel 2008 debutta in televisione come autore di una sit-comedy per i canali francesi OCS. La sua attività di autore televisivo, reporter, coordinatore artistico, segment producer lo porta a lavorare per una ventina di programmi di TV entertainment per quasi tutti i network francesi. Lavora come attore per il cinema con registi quali Anne Fontaine, Sam Karmann, Christophe Blanc, Eric Barbier, Moebius. Co-dirige insieme a Guillaume Lafond, due cortometraggi di finzione tra il 2013 e il 2014. Uno di questi, Il mio bacio come al cinema, riceve il premio del pubblico ‘Achille Valdata’ al Torino Film Festival nel 2014.

Nel 2019 ottiene una menzione speciale al Premio Solinas con il progetto di film documentario ‘Il Posto’ codiretto con Mattia Colombo.

Fuori Tutto è il suo primo lungometraggio documentario.

FILMOGRAFIA

Cortometraggi di finzione

2015 Dé-cision in co-regia con Guillaume Lafond (Onirim Production)

2014 Mon Baiser de Cinéma in co-regia con Guillaume Lafond (Onirim Production) Televisione

2009-2012 Les Webcolocs (Cie des Taxi-Brousse, OCS)

Condividi!

Tagged