/

LE PILLOLE DIGITALI DI AIDR. COVID 19 – Stare meglio e in sicurezza con l’emodialisi domiciliare frequente

1 minuto di lettura

Il paziente nefrologico grave è obbligato ad effettuare regolarmente la dialisi. La scelta di effettuarla presso le strutture ospedaliere non è l’unica possibile e molti sanno che può essere sostituita dalla dialisi peritoneale domiciliare. Molto meno conosciuta è la possibilità, per chi non può effettuare la peritoneale, di svolgere emodialisi domiciliare frequente. I problemi e soprattutto i vantaggi di tale metodica vengono presentati dal Dott. Fulvio Oscar Benussi che illustra come tale metodica consenta al paziente nefrologico di mantenere, in periodi pandemici, il distanziamento sociale senza alcuna rinuncia alle proprie cure.

È possibile vedere il video cliccando qui 

di Vittorio Zenardi, Direttore Aidr Web TV, Sito e Social Media

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Emma Marrone, esce il nuovo singolo “Latina”

Articolo successivo

Arrestato per frode Steve Bannon, l’ex stratega di Trump

0  0,00