ricetta cialis cialis 10 mg prezzo 2017 comprar cialis 20 mg original come farsi comprare il viagra cialis giovani dosaggio antibiotico di 3 pastiglie costi in farmacia del levitra cialis generico da 20 farmaco simile al levitra propecia prezzo migliore onde d'urto per disfunzione erettile a benevento milano prezzi cialis blue pillola antibiotico sciroppo per bambini prezzo zitromax antibiotico compresse prezzo farmaci disfunzione erettile pdf cialis generico in farmacia senza ricetta 2019 forum miglior sito per acquistare cialis anche con riccetta come fare per acquistare il cialis lasix italiano oral jelly kamagra in farmacia pillola del giorno dopo antibiotico levoxacin 500 mg antibiotico prezzo antibiotico senza ricetta in europa c'è la libera vendita delle pillole del viagra prende viagra per tori doxiciclina antibiotico prezzo gli antidepressivi di nuova generazione prendo plavix posso usare il viagra viagra chewing gum prezzo farmaco antivirale puo alterre il psa costo farmaco cialis posologia cialis generico farmaco per eiaculazioni precoce priligy viagra in farmacii fara reteta propecia prezzo 1 mg

Asgreen trionfa al Giro delle Fiandre, battuto Van der Poel

2 minuti di lettura

OUDENNARDE (BELGIO) (ITALPRESS) – Mathieu Van der Poel fallisce la doppietta al Giro delle Fiandre, la classica monumento del pavè che, svoltasi nella sua data tradizionale dopo l'edizione 2020 di ottobre, ha regalato emozioni a tinte forti sulle strade belghe. A trionfare e a mettere in bacheca il Fiandre numero 105 è il campione di Danimarca Kasper Asgreen (Deceuninck-QuickStep), che con uno sprint potente mette il bavaglio proprio all'olandese della Alpecin-Fenix, che non riesce a monetizzare una gara praticamente perfetta. I due, dopo aver tagliato le gambe tra muri e pavè all'altro favorito di giornata, il belga Wout Van Aert (Jumbo-Visma), arresosi definitivamente sull'Oude Kwaremont, sono arrivati al traguardo di comune accordo per poi giocarsi il successo allo sprint. Dove l'Oranje, campione nazionale, non ha saputo reggere l'urto di Asgreen, bravo a coprirsi alle spalle del rivale sino agli ultimi metri per poi scavalcarlo senza trovare troppa resistenza. Ad occupare il terzo gradino del podio è il campione olimpico belga Greg van Avermaet (Ag2R Citroen Team), capace di battere il connazionale Jasper Stuyven (Trek-Segafredo), trionfatore dell'ultima Milano-Sanremo. Asgreen, dopo la E3 Harelbeke, si gode una prestigiosa doppietta e, nel ringraziare i compagni di squadra, non può non menzionare Davide Ballerini, prezioso nelle fasi cruciali della corsa. Solo 28esimo Alberto Bettiol (EF Education-Nippo), vincitore nel 2019 e in gara con i postumi di una bronchite. Solo 57esimo Matteo Trentin (Uae Team Emirates), che al termine della gara non nasconde tutta la sua frustrazione: "Questa è una corsa stregata per me, non sono mai riuscito a concretizzare più di tanto. In questa campagna del nord non sono stato molto fortunato, ho sempre forato nei momenti critici, eccezion fatta per la Gand-Wevelgem. Ho sperato che la fortuna girasse un po', ma niente da fare. La parte positiva è la mia condizione fisica, ma allo stesso tempo è anche frustrante". (ITALPRESS). mc/red 05-Apr-21 01:18

Italpress

Agenzia di Stampa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sinner si ferma sul più bello, Hurkacz fa festa a Miami

Articolo successivo

Sorsi di Benessere – Un succo “vivo”

0  0,00