Covid, accordo con parti sociali su sicurezza e vaccini in azienda

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Abbiamo raggiunto l'accordo con le parti sociali sull'aggiornamento del protocollo sicurezza COVID e sulle modalità di vaccinazione sui posti di lavoro. Grazie alle istituzioni e alle organizzazioni che hanno contribuito a questo risultato". Lo ha annunciato il ministro del Lavoro Andrea Orlando. "Con la firma di questi accordi – ha sottolineato il Segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri – abbiamo ottenuto un grande risultato: la sicurezza prima di tutto. La pandemia costringe tutti a comportamenti corretti e coerenti. Non sono tollerabili differenziazioni sulla base di aree geografiche e di scelte politiche". "E' un segnale di grande responsabilità la sigla del Protocollo nazionale sulle vaccinazioni nei luoghi di lavoro, cosi' come anche, la revisione ed aggiornamento del Protocollo condiviso del 24 aprile 2020"sottolinea il Segretario Generale della Cisl, Luigi Sbarra. Per il presidente di Confapi, Maurizio Casasco:"L'accordo siglato è molto importante in questo momento così delicato e complicato che vive il nostro Paese. Non e' stato semplice arrivare a questa firma condivisa, ma ha prevalso il senso di responsabilità. (ITALPRESS). pc/red 06-Apr-21 23:45

Italpress

Agenzia di Stampa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Andata quarti in Champions, vincono Real e Manchester City

Articolo successivo

/BÙ•IO/ racconti tra fantascienza e horror firmati dagli esordienti under 25 di Gruppo2020

0  0,00