Youth4Climate: a Milano c’è anche Greta ma è un dibattito senza contraddittorio

2 minuti di lettura

di Alfonso Fimiani

Si è aperta questa mattina a Milano la Youth4Climate, la Conferenza dei Giovani sul Clima della durata di tre giorni che precede la pre-Cop26 (qui il programma completo).

Ad aprire l’evento il Ministro per la Transizione Ecologica Roberto Cingolani, che ha punto la platea parlando di “proteste utili”, con un chiaro richiamo alla responsabilità ed un invito limpido: “Uniamo le forze!”.

Ospite d’onore l’immancabile Greta Thunberg, la star svedese che, dopo essere tornata l’anno scorso tra i banchi di scuola, non ha rinunziato alle sue battaglie ambientaliste, allargandone, anzi, gli orizzonti: ha parlato di colonialismo e di crisi sociale derivante dall’ineguaglianza, lanciando le solite accuse ai leader mondiali. Non è mancato nel suo intervento, ovviamente, l’anatema contro l’aumento delle emissioni globali climalteranti, con un appello alla “Giustizia climatica”.

Ovazione per l’attivista ugandese Vanessa Nakate, che ha sottolineato l’impatto dell’aumento della temperatura globale sul continente africano.

Si registra, all’evento, la mancanza di contraddittorio: uniche voci legittimate ad intervenire sono quelle di chi individua nell’attività umana e nel progresso il nemico da colpire, mentre gli ospiti “saggi” sembrano essere stati contagiati dal virus del “politically correct”. Alla pars destruens della critica non è ancora seguita una pars construens che vada oltre l’utopia: tra scenari apocalittici che ricordano quelli profetizzati dai tifosi del buco nell’ozono (oggi passato di moda) e ricostruzioni irrealistiche di un terzo millennio bucolico ispirato ai principi della decrescita felice, la Cop26 rischia di essere l’ennesimo spreco di tempo, denaro e fiumi di parole, sorpassato dai Piani di rilancio dell’economia europei e mondiali, che indebiteranno le generazioni future per centinaia di miliardi di Euro (o di Dollari) e non possono che ispirarsi ad una crescita sostenibile.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Bollette, con l’intervento del Governo +29,8% elettricità e +14,4% gas

Articolo successivo

Conte: “In Lombardia modello sanitario ha mostrato criticità”

0  0,00