Speranza “Vaccino arma per aprire una stagione diversa”

1 minuto di lettura

CAGLIARI (ITALPRESS) – "A oggi in Italia sono state somministrate 85,7 milioni di dosi di vaccino. Una cifra impensabile qualche mese fa. Ma ancora non basta. Dobbiamo lavorare per far crescere ancora questa percentuale. Da ogni angolo del mondo arriva un messaggio chiaro. I vaccini sono la chiave per chiudere questa stagione e aprirne una diversa". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenuto a Villasimius al 78o Congresso nazionale della Fimmg. "Ci confronteremo in Consiglio dei ministri sulla possibilità di nuove aperture – ha aggiunto – in questi mesi abbiamo messo davanti la priorità del diritto alla salute, ma non dimentichiamoci dove eravamo. L'Italia mesi fa aveva un numero enorme di limitazioni, oggi possiamo permetterci una serie di aperture e possibilità che mesi fa erano lontane. Continuiamo con gradualità in questo percorso". Il ministro ha annunciato forti investimenti sulla Sanità per il futuro: "Sono convinto che sia il momento di un patto per la ripartenza. Abbiamo approvato un documento di economia e finanza che dice che l'Italia sta crescendo del 6% e continuerà a crescere nel 2022 anche grazie ai vaccini. La prima mattonella di questo grande patto è un investimento senza precedenti sul nostro sistema sanitario nazionale". (ITALPRESS). dge/ads/red 07-Ott-21 15:08

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Vulcani, emissioni di CO2 campanello d’allarme delle eruzioni esplosive

Articolo successivo

Cingolani “Sul cambiamento climatico agire subito con ambizione”

0  0,00