Meloni “Scontri volutamente permessi, è strategia della tensione”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Quello che è accaduto sabato è stato volutamente permesso. E questo ci rimanda indietro ad anni bui. Siamo alla strategia della tensione". Lo ha detto il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, nel corso del Question Time alla Camera, replicando al ministro dell'Interno Luciana Lamorgese. "La scena di 7 agenti lasciati a presidio della sede della Cgila a prendere delle bastonate è offensiva, è offensiva per questo Parlamento che non è fatto da imbecilli – ha detto Meloni replicando a Lamorgese -. Lei sapeva e non ha fatto nulla. Se prima di ieri potevamo pensare che lei era inadeguata, ora la tesi è più grave; quello che è avvenuto sabato è stato volutamente permesso e questo ci porta agli anni più bui della storia italiana, siamo tornati agli anni della strategia della tensione. Noi siamo distanti da Forza Nuova, anche perché le scelte di queste organizzazioni sono proficue per la sinistra, e proficue per un governo che fa finta di non vedere, il che è funzionale a voi. Questa è una vergogna, la cosa che somiglia ad un regime siete voi". (ITALPRESS). sat/red 13-Ott-21 16:08

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lamorgese “Era rischioso arrestare Castellino durante la manifestazione”

Articolo successivo

Sci alpino: Definiti gli azzurri per Soelden, al via Vinatzer e Goggia

0  0,00