Fisco, Bonomi “Tagliare cuneo, intervento Irap e no nuove tasse”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – In merito alla politica fiscale "va ridotta l'imposizione su imprese e lavoro tagliando il cuneo fiscale. Non solo interventi sull'Irpef per eliminare distorsioni e iniquità esistenti, dunque, ma anche interventi sul sistema di imposizione sui redditi societari partendo dall'Irap". Lo ha evidenziato il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi, nel corso della presentazione del Rapporto di previsione del Centro Studi Confindustria "Quale economia italiana all'uscita dalla crisi?". L'Irap, ha sottolineato Bonomi, va "alleggerita", e in caso di necessità di altre risorse "il taglio del cuneo in merito alle imprese lo si faccia tagliando i contributi per esempio quelli Cuaf che sono oggi più alti per l'industria senza giustificazione". "Nello spirito del messaggio che ha lanciato il presidente del Consiglio Draghi – ha osservato infine Bonomi – vorrei che non ci fossero nella prossima legge di bilancio nuove tasse. Mi riferisco anche alle cosiddette plastic e sugar tax: non è questo il momento di creare altre difficoltà alle imprese". (ITALPRESS). spf/tvi/red 16-Ott-21 11:19

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

QuiEuropa Magazine – 16/10/2021

Articolo successivo

L’ecosostenibilità secondo Raul Gardini nel “Libretto Verde” di Michetti

0  0,00