A ottobre sale fiducia delle imprese ma in calo per i consumatori

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – A ottobre, secondo i dati Istat, l'indice di fiducia delle imprese aumenta; a determinare il miglioramento contribuiscono l'industria manifatturiera e il comparto delle costruzioni. L'indice di fiducia dei consumatori registra una diminuzione, rimanendo comunque su livelli storicamente elevati. Tra le nove serie componenti l'indice, peggiorano tutti i giudizi sugli andamenti correnti mentre migliorano le aspettative sulla situazione economica generale, sulla disoccupazione e sulla situazione personale; anche le prospettive di risparmiare nei prossimi mesi sono in miglioramento. In particolare, la flessione dell'indice di fiducia dei consumatori esprime un peggioramento diffuso dei giudizi: il clima corrente registra la discesa più marcata, mentre il clima economico e quello personale evidenziano flessioni più contenute. Solo il clima futuro è in aumento. Per le imprese si stima un miglioramento della fiducia nell'industria: nel settore manifatturiero l'indice aumenta da 113,2 a 114,9 e nelle costruzioni sale da 155,5 a 159,2. Si registrano, invece, un calo lieve nei servizi di mercato e più ampio, nel commercio al dettaglio. (ITALPRESS). ads/com 28-Ott-21 10:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ddl Zan, sul Quirinale Letta “non sta sereno”

Articolo successivo

Il Pallone racconta – Il Milan ‘aspetta’ il Napoli

0  0,00