“Il diritto alla felicità” in prima tv su Rai Gulp

2 minuti di lettura

Sabato 20 novembre, alle ore 20.40, su Rai Gulp, sarà proposto in prima visione il film “Il diritto alla felicità”dell’Italia. L’appuntamento va in onda in occasione del 30° anniversario dalla ratifica dell’Italia della “Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” (Convention on the Rights of the Child) dell’O.N.U.

L’opera, scritta e diretta da Claudio Rossi Massimi, vede nel cast attori del calibro di Remo Girone, Corrado Fortuna, Federico Perrotta, Pino Calabrese, Annamaria Fittipaldi, Lapo Braschi, Biagio Iacovelli, Valentina Olla e il piccolo Didie Lorenz Tchumbu.

“Il diritto alla felicità” è una storia tenera e profonda al tempo stesso. È la storia di una amicizia tra generazioni diverse, nazionalità diverse, esperienze di vita diverse. Libero è un appassionato venditore di libri usati ed Essien è un ragazzino immigrato che vive in Italia da qualche anno. L’amicizia tra i due passa attraverso i libri che Libero presta a Essien e la complicità tra loro cresce parallelamente alle emozioni che ciascuno di questi romanzi può regalare. Essien incontra l’occidente attraverso la sua letteratura,

Libero porta a compimento il significato del suo nome cercando di fare di Essien un uomo libero. La vita, con i suoi comandamenti, porrà un finale malinconico, ma nulla è perduto dove c’è complicità e affetto.

L’opera è una storia di amicizia, integrazione e soprattutto amore per gli uomini e la loro storia. La pellicola affronta con delicatezza temi sociali di grande attualità: la lettura, l’integrazione sociale e culturale, la crescita, l’amicizia, l’amore e la salute e insegna che nella vita nulla è perduto finché c’è amore. Il film, girato durante la seconda ondata Covid, è stato presentato a Roma lo scorso 30 aprile in concomitanza con la riapertura dei cinema.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Cinema in dialogo: l’attrice Eleonora De Luca incontra gli studenti

Articolo successivo

Maxi blitz contro la ‘ndrangheta in tutta Italia, 100 misure cautelari

0  0,00