Vaccino, Speranza “Anticipo al 22 novembre richiami 40-59 anni”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "La curva del contagio sale nel nostro Paese e, ancora di più, nei Paesi europei vicini all'Italia. Il vaccino è lo strumento principale per ridurre la diffusione del virus e le forme gravi di malattia. È giusto, quindi, anticipare al 22 novembre la campagna per i richiami vaccinali per la fascia d'età 40-59 anni". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza. (ITALPRESS). ads/com 18-Nov-21 21:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pam Prize Award a San Marino per contrasto violenza di genere

Articolo successivo

Quirinale, Salvini “Presidente di garanzia non schierato a sinistra”

0  0,00