Gelmini “Obbligo mascherina all’aperto? Già regole su assembramenti”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Green Pass sui mezzi pubblici? Non è che si sconfigge il virus con i controlli, le misure adottate sono per evitare di chiudere il Paese tra un mese, e un aumento vertiginoso dei contagi, è inutile perdere tempo, è inutile aspettare". Lo ha detto la ministra per gli Affari Regionali, Mariastella Gelmini, ospite di Rtl 102.5. "Le misure servono a tutelare la salute dei cittadini, continuiamo con le vaccinazioni, green pass e super green pass sono strumenti che ci consentano di tenere aperto il paese" ha aggiunto "i controlli sui mezzi pubblici verranno fatti a campione. C'è un impegno da parte del ministro dell'Interno di effettuare i controlli, occorre senso civico". Sul possibile obbligo della mascherina all'aperto Gelmini ha ricordato che "ci sono già le regole che ci dicono di indossare la mascherina all'aperto in caso di assembramenti, non c'è al momento l'obbligo di indossare una mascherina all'aperto, ci vuole sempre buon senso, non vogliamo constringere i cittadini a mettere la mascherina per fare una passeggiata. Non abbiamo ritenuto indispensabile mettere l'obbligo". (ITALPRESS). ror/mgg/red 25-Nov-21 09:25

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tennis: Dieci tornei in Australia prima degli Open

Articolo successivo

Calcio: Barça, Arthur Cabral idea per rinforzare attacco

0  0,00