Vaccino, Speranza al G7 “Dare supporto concreto ai Paesi più fragili”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "L'identificazione della variante Omicron nell'area meridionale dell'Africa conferma l'urgenza di fare di più per vaccinare la popolazione dei Paesi più fragili". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo al G7 dei ministri della Salute. "Non basta donare dosi – ha proseguito il ministro -, dobbiamo supportare concretamente chi non ha servizi sanitari strutturati e capillari come i nostri. Occorre essere certi che i vaccini donati vengano effettivamente somministrati e per farlo nei paesi più fragili, ci sarà bisogno del ruolo di coordinamento di ONU e OMS". (ITALPRESS). sat/com 29-Nov-21 16:44

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Industria, in forte crescita i prezzi alla produzione

Articolo successivo

Agroalimentare, riparte l’export UE

0  0,00