Calcio: Polonia. Federazione rifiuta rescissione Sousa “Irresponsabile”

1 minuto di lettura

Il tecnico portoghese avrebbe raggiunto un accordo coi brasiliani del Flamengo VARSAVIA (POLONIA) (ITALPRESS) – La federazione polacca ha respinto la richiesta di rescissione contrattuale da parte dell'attuale commissario tecnico della Nazionale, Paulo Sousa. L'allenatore portoghese aveva avanzato tale richiesta dopo aver raggiunto l'accordo con i brasiliani del Flamengo: "Sono stato informato da Paulo Sousa che intendeva rescindere il contratto con la federazione polacca, di comune accordo, a causa di un'offerta di un altro club – ha scritto sui social Cezary Kulesza, presidente della PZPN -. Questo è un comportamento estremamente irresponsabile e incoerente con le precedenti dichiarazioni che l'allenatore ha fatto. Ho fermamente rifiutato". Sousa, ex allenatore della Fiorentina, in carriera – da calciatore – ha indossato le maglie di Juventus, Inter e Parma. (ITALPRESS). mra/ari/red 26-Dic-21 17:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Kjaer “Gran 2021 tra Milan e Danimarca, tornerò più forte di prima”

Articolo successivo

Ismett, nel 2021 record di trapianti nel Centro di Palermo

0  0,00