Paris domina la discesa di Bormio, è il re della Stelvio

1 minuto di lettura

Sul podio Odermatt e Hintermann, decimo Matteo Marsaglia BORMIO (ITALPRESS) – Dominik Paris vince la discesa libera di Bormio, valevole per la Coppa del Mondo maschile di sci alpino 2021/2022. L'azzurro fa segnare il miglior tempo in 1'54"63, guastando la festa alla Svizzera. Secondo è infatti il leader della generale Marco Odermatt (+0"24), precedendo il connazionale Niels Hintermann (+0"80). Ottima prova di Matteo Marsaglia, decimo a 1"33, mentre più indietro Mattia Casse (17esimo a +1"94) e Pietro Zazzi (29esimo a +2"94). Fuori dalla zona punti invece Guglielmo Bosca (34esimo) e Christof Innerhofer (38esimo). "Non so come sono riuscito a vincere, ma ho dato il massimo da cima in fondo – confessa Paris, che si conferma il re della Stelvio col settimo successo in carriera su questa pista, il sesto nelle ultime otto stagioni – Sapevo di dover tirare fuori tutto per arrivare davanti. Mi piace qua, mi sento sicuro e mi sento sempre bene su questa pista. Anche quest'anno è stata tosta e difficile, ma quando dai il massimo al traguardo poi sei soddisfatto. Spero di crescere, di migliorare ancora certe cose. Però la sciata sta andando di nuovo bene e la fiducia sta tornando. Super-G? Sperare si può sempre, devo sperare di fare tutto giusto", chiosa il 32enne carabiniere della Val d'Ultimo, a quota 20 successi in carriera in Coppa del Mondo. (ITALPRESS). spf/glb/red 28-Dic-21 13:35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Tottenham, idee Kessie e McKennie per il centrocampo

Articolo successivo

Calcio: Covid. Criscito positivo per la seconda volta

0  0,00