Calciomercato: Bayern. Hoeness “Haaland grande bomber ma costa troppo”

1 minuto di lettura

Per l'ex presidente il club bavarese deve puntare al rinnovo di Lewandowski MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) – "Haaland erede di Lewandowski? Parliamo di un grande giocatore che sta facendo un lavoro incredibile alla sua età. In termini economici, però, il pacchetto completo rappresenta una quantità che, a mio avviso, il Bayern non può e non deve pagare". A dirlo l'ex presidente del Bayern Monaco, Uli Hoeness, in un'intervista al "Welt Am Sonntag". Lewandowski ha il contratto in scadenza nel 2023 e secondo Hoeness il centravanti polacco "è parte essenziale" del Bayern, per cui "un rinnovo sarà discusso e mi auguro che ci sarà un esito positivo". (ITALPRESS). fsc/red 02-Gen-22 12:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Psg. Messi positivo al Covid

Articolo successivo

Reale Group, Regione Piemonte e Asl insieme per la campagna vaccinale

0  0,00