Calcio: Tottenham, Conte “Lukaku? è un giocatore del Chelsea”

2 minuti di lettura

Mercoledì la sfida ai Blues: "E' bello vedere sempre i migliori in campo" LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Penso che sia sempre una buona cosa, per le persone che guardano la partita, giocare contro una squadra che ha tutti i giocatori a disposizione. Ed è bello vedere i giocatori migliori in campo. Onestamente preferisco non parlare di Romelu perchè è un calciatore di un'altra squadra, sarebbe irrispettoso nei suoi confronti e nei confronti del Chelsea". Antonio Conte dribbla così, in vista dell'andata della semifinale di Coppa di Lega contro il Chelsea di mercoledì, le domande sul futuro dell'attaccante belga, in rotta con Tuchel e accostato proprio al Tottenham dove ritroverebbe il tecnico salentino che lo ha rilanciato all'Inter. Conte preferisce pensare al campo: la Coppa di Lega rappresenta per gli Spurs una bella chance per tornare a vincere un trofeo per la prima volta dal 2008. "Penso che sia importante per tutti poter vincere un titolo, per il club, per i giocatori e per l'allenatore – ha replicato – Ma per vincere bisogna anche costruire. In questo momento il Chelsea è più pronto di noi a vincere qualcosa, la scorsa stagione ha vinto la Champions. Ma noi abbiamo ampi margini di miglioramento per diventare una squadra che possa avere l'ambizione di vincere. Di sicuro faremo di tutto per provare a raggiungere la finale". "Ma, ribadisco, per vincere bisogna essere solidi, avere una squadra importante e allora sì che puoi avere la speranza di fare qualcosa di incredibile". Tornando al mercato, secondo il "Mirror" al Tottenham sarebbe stato offerto Isco, ormai fuori dai piani di Ancelotti e in scadenza di contratto col Real Madrid. I blancos non vorrebbero perderlo a parametro zero e starebbero cercando una soluzione per fare cassa in questo mercato, liberandosi anche di un ingaggio pesante da 7 milioni di euro lordi per i prossimi sei mesi. (ITALPRESS). glb/red 03-Gen-22 18:02

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Orlando “La riforma degli ammortizzatori sociali va nella strada giusta”

Articolo successivo

A dicembre 2021 mercato dell’auto ancora in netto calo

0  0,00