Calcio: ManCity. In attesa del processo, Mendy in libertà provvisoria

1 minuto di lettura

Il 24 gennaio nuova udienza per il giocatore francese LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Le accuse aumentano, il processo è in corso ma non si terrà prima di fine giugno, ma intanto Benjamin Mendy è stato rilasciato su cauzione. Lo rende noto la BBC spiegando che il 27enne calciatore del Manchester City, in carcere con l'accusa di violenza sessuale e aggressione nei confronti di cinque donne tra ottobre 2020 e agosto 2021, oggi è stato messo in libertà vigilata nel corso di un'udienza presso la Chester Crown Court. In tutto a carico del francese sette accuse di stupro e una di molestie. L'ultima denuncia riguarderebbe una violenza risalente allo scorso luglio. Il giudice Patrick Thompson ha stabilito che Mendy dovrà vivere nel suo domicilio e consegnare il passaporto. Libertà provvisoria fino al prossimo 24 gennaio quando è in programma una nuova udienza. Il Manchester City ha sospeso il giocatore dopo le prime accuse. (ITALPRESS). ari/glb/red 07-Gen-22 16:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Trend in crescita nel 2021 per Alfa Romeo

Articolo successivo

Grillo “L’obbligo vaccinale evoca immagini orwelliane”

0  0,00