Nuoto: Barelli “Mancanza ministro sport si fa sentire ed è un problema”

1 minuto di lettura

Valentina Vezzali è un sottosegretario e, per quanto brava possa essere, non è presente nei momenti in cui si dividono pani e pesci". ROMA (ITALPRESS) – "In questo momento di difficoltà ogni ministro cerca di migliorare le condizioni del proprio ambito di competenza, mentre per lo sport non c'è chi possa battere i pugni in Consiglio dei ministri. Valentina Vezzali è un sottosegretario e, per quanto brava possa essere, non è presente nei momenti in cui si dividono pani e pesci". Lo ha dichiarato il presidente della Federazione italiana nuoto Paolo Barelli, intervenuto a "La politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento. "In questo momento di sofferenza la mancanza di un ministro dello Sport si fa sentire: magari non sarebbe un problema nel momento delle vacche grasse, ma oggi lo è – ha aggiunto Barelli – Non sto personalizzando il ragionamento, ma è un dato reale: c'è da fare i conti con la realtà finanziaria del Paese, in un settore già fragile e in sofferenza è chiaro ed evidente che si senta ancora di più questa mancanza". (ITALPRESS). spf/gm/red 10-Gen-22 17:32

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, 101.762 nuovi casi e 227 decessi in 24 ore

Articolo successivo

L’italiana Princess Bee (Benedetta Paravia) regala una canzone a Dubai 

0  0,00