D’Aversa “Il Torino ha grandi doti, voglio una Samp coesa”

1 minuto di lettura

"C'è voglia di tornare a far punti ma sappiamo che non sarà facile" GENOVA (ITALPRESS) – Il nuovo anno è partito male ed è ora di dare una sterzata, rispondendo da squadra. Dopo un finale di 2021 in crescendo, la Sampdoria è ripartita nel nuovo anno con le sconfitte contro Cagliari e Napoli. Domani sfiderà in casa il Torino. "C'è voglia di tornare a fare punti, anche se sappiamo che non sarà facile, perché di fronte troveremo un'ottima squadra", ha detto il tecnico dei doriani, Roberto D'Aversa, dalla sala stampa del "Mugnaini". "Abbiamo affrontato già due volte il Torino in questa stagione: all'andata perdemmo più per demerito nostro che per merito loro, mentre in Coppa Italia la squadra ha risposto con un'ottima prova. Voglio rivedere la Samp che conosco, con quella mentalità che ha contraddistinto il nostro cammino nella parte finale del girone d'andata", ha detto ancora D'Aversa, che per domani dovrà fare a meno dello squalificato Chabot e degli indisponibili Audero, Damsgaard, Verre, Yoshida e Colley. "Il Torino di Juric ha grandi doti tecniche e fisiche. Dovremo essere bravi a sfruttare quelle problematiche che loro possono incontrare lontani da casa. Con l'emergenza conviviamo da inizio stagione ma nelle difficoltà dobbiamo compattarci ancora di più, come ha detto anche il presidente Lanna, che ha mandato un messaggio di coesione a tutte le componenti del club. I primi a rispondere in tal senso dobbiamo essere noi e, quindi, dobbiamo provare a ottenere il massimo sul campo", ha concluso il tecnico della Sampdoria. (ITALPRESS). glb/pdm/com 14-Gen-22 15:16

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Kia Sportage, la quinta generazione guarda all’Europa

Articolo successivo

Sergio Oliveira “Roma, sono pronto per la nostra sfida”

0  0,00