Calcio: Tuchel “Stanchi, sul pullman mi chiedo con chi giochiamo”

1 minuto di lettura

Sfogo del tecnico del Chelsea dopo 7 partite in 21 giorni LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Siamo stanchi, mentalmente e fisicamente". Thomas Tuchel si è sfogato dopo il pari col Brigthon che ha lasciato i Blues a -12 dal Manchester City capolista. Sette partite in 21 giorni hanno lasciato il segno nel Chelsea, ancora in corsa su tutti i fronti visto che si è anche qualificato per la finale della Coppa di Lega e il mese prossimo atteso anche dal Mondiale per Club. "Sembriamo stanchi perchè siamo stanchi e quando si è stanchi manchi di concentrazione, si vede ma sappiamo qual è la causa – la riflessione del tecnico tedesco – A un certo punto ti ritrovi sul pullman e ti chiedi dove stai andando, ti chiedi dove sei, a che ora giochi e quand'è la prossima partita. Ed è così da novembre. Avremmo bisogno di staccare, ricaricare le batterie e tornare con la fame e la gioia necessarie per giocare queste partite". Per fortuna sta per arrivare la sosta e Tuchel annuncia che "daremo ai giocatori che non vanno in nazionale una settimana di riposo". (ITALPRESS). glb/red 19-Gen-22 17:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Agrifood Magazine – 19/1/2022

Articolo successivo

Calcio: Ancelotti “Hazard? Ad oggi è un giocatore del Real”

0  0,00